Carta dei principi

La Carta dei principi del Dipartimento lingua, cultura e formazione si rifà alla Carta dei principi della Fondazione SIRSSU.
Ad integrazione della Carta della Fondazione sono i seguenti punti, specifici del Dipartimento:

  • MISSIONE
    Promuovere la lingua, la cultura e la formazione nella Svizzera Italiana e altrove, attraverso lo sviluppo e la messa a disposizione di strumenti, quali servizi di consultazione e offerte di studio, di formazione e di ricerca di qualità, che permettono ai nostri utenti di aggiornare i loro talenti e di preservare la loro capacità di vivere e lavorare assieme in modo armonico e valorizzare le differenze culturali, linguistiche, in chiave interculturale.
  • SCOPO
    Sviluppare offerte di qualità per servizi di consultazione e di formazione curando la ricerca ad essi attinente.
  • OBIETTIVO
    Potenziare la capacità di autoapprendimento e di autonomia dell’adulto impegnato nella formazione continua.
    A questo scopo, se ne valorizzano e se ne utilizzano le esperienze diverse e diversificate. Il tipo di insegnamento viene guidato dai bisogni, dagli stili, dalle motivazioni di chi apprende.

Lugano, 02/03.11.2011
(In elaborazione la nuova versione della carta)

I nostri valori sono mirati sulla centralità del soggetto in formazione; sono guidati dai principi alla base della formazione degli adulti (andragogia); sono tesi al miglioramento continuo anche attraverso la formazione continua dei formatori (Laboratorio ILI).
E, se si parla di lingua, del suo insegnamento, per noi questo significa trasmettere, attraverso di essa, quella rete flessibile di conoscenze, categorie, valori e pratiche che costituisce la cultura; significa trasmettere la capacità di modulare schemi e modelli mentali (cognitivi, emotivi, morali, sociali) che sono prodotti, condivisi, riprodotti e modificati all’interno di una comunità di partecipanti. Parlare dell’insegnamento della lingua significa poterla offrire e trasmettere quale strumento di lettura del contesto socio-culturale. La lingua è strumento di comunicazione, è capacità d’uso in un contesto dato (estratto dalla Piattaforma pedagogica 2- Scuola ILI).